LE IMMERSIONI

Le Ancore di Piscità

L’abitato di Piscità è da sempre la parte abitata più bella dell’isola; già dimora, nel secolo scorso, di commercianti e comandanti di navi che all’epoca commerciavano con il continente Europeo, esportando vino Malvasia, capperi, fichi secchi ed altro ancora.
In circostanze sconosciute, una delle navi perse un’ancora e qualche lunghezza di catena; entrambe giacciono su un fondale di 31 mt, perfettamente conservate e completamente ricoperte da organismi marini.
L’immersione inizia su una batimetrica di -10 mt, da qui si procede verso il largo su un fondale di franata con canaloni, abitato prevalentemente da cernie brune e dorate.

  • Distanza dal centro: 5 minuti
  • Esperienza: Open Water Diver esperti
  • Profondità Massima: 35 mt