LE IMMERSIONI

La Dorsale del Diavolo

Questa immersione si svolge sull’imponente dorsale, che partendo dalla cigliata della Sciara del Fuoco, si estende per un centinaio di metri verso il mare aperto nella parte Nord dell’isola. L’intera struttura poggia su un ripido fondale fangoso che dai -45 mt sotto la parete della Sciara, scende a -80 mt nella parte più esterna della dorsale, per poi sprofondare nell’abisso.
Da un pianoro posizionato a -45 mt, sulla parte più esterna della dorsale, si innalzano due secche separate da poche decine di metri; quella più interna, a quota -35 mt, rivela i danni subiti a seguito degli eventi a cavallo dell’anno 2002 / 2003; mentre quella più esterna, a quota -25 mt è l’obiettivo dell’immersione.
La scena che si presenta ha una bellezza primordiale: “Alle falde del vulcano, avvolti dall’intera scala cromatica dei grigi; circondati dal blu infinito e dall’abisso”. Ovunque dotti in assetto a candela che attendono incuriositi, mentre tutt’ intorno stelle pentagono, Ascidie, piccole alghe verde scuro, gorgonie gialle, branchi di Anthias e di pesce azzurro. Dal profondo blu, passaggi di Ricciole, Saraghi, Dentici di grandi dimensioni e la possibilità di incontro con tonni e squali.

  • Distanza dal centro: 15 minuti.
  • Esperienza: Advanced Open Water Diver esperti.
  • Prerequisiti: oltre 45 immersioni certificate, ottimo assetto.
  • Profondità massima: 40 mt.
  • Note: Corrente leggera

N.B. OBBLIGATORIA L’AUTORIZZAZIONE DELLA GUARDIA COSTIERA