LE IMMERSIONI

Punta Restuccia

Il punto di immersione si trova a poca distanza dall’abitato di Piscità; proseguendo in direzione di Punta Frontone o Faraglione, nella parte Nord-Nord Orientale dell’isola. Si tratta di una colata basaltica che si estende in mare per una lunghezza di circa 60 mt, dando origine a una serie di piattaforme fiorite che degradano nel blu.
L’immersione inizia su un pianoro a -5 mt di profondità, per proseguire fra spirografi e nuvole di castagnole rosse e nere sino a -40 mt. Durante la discesa colpisce l’intricato labirinto di canaloni e l’alternarsi di piccole grotte e nicchie; le cui volte, adorne di variopinte spugne, sono punteggiate da Antozoi e colonizzate sia da Policheti che falso corallo. Luogo prediletto per varie specie di nudibranchi e piccoli crostacei; quest’ultimi giocoforza costretti a convivere con polpi, scorfani, mostelle, murene, gronchi, cernie e persino razze.
Punta Restuccia rappresenta anche un punto di passaggio per branchi di ricciole, pesce azzurro, barracuda e purtroppo sempre più raramente di Tonni.

  • Distanza dal centro: 5 minuti.
  • Esperienza: Open Water Diver esperti & Advanced Open Water Diver, a seconda della profondità.
  • Profondità massima: 40 mt.