LE IMMERSIONI

Secca di Mezzo

Come suggerisce il nome, la secca si trova a meta del canale che separa la parte Nord Orientale dell’isola di Stromboli e l’isolotto di Strombolicchio; questa posizione particolare, quasi in mare aperto la consacra come una delle secche più affascinanti del basso Tirreno. La secca ha la forma di una dorsale allungata con la parte sommitale a -15, -18 mt di profondità, con il versante ad Est, meno profondo, che degrada dolcemente; mentre quello ad ovest leggermente più scosceso. Sia il sommo che i fianchi sono ricchi di crepe e anfratti, luogo ideale per numerose specie di organismi endemici e pesci stanziali, tra cui cernie, murene, polpi scorfani, corvine, musdee. Le pareti della secca sono completamente colonizzate da alghe e molti altri animali; mentre in un anfratto, dalla bellissima volta colonizzata da spugne colorate, si possono ammirare piccoli crostacei.
In certi periodi, l’intera dorsale è avvolta da nugoli di castagnole nere e nel periodo di passo, si possono vedere ricciole e dentici di grandi dimensioni. I barracuda sonno sempre presenti, mentre le cernie assumono la caratteristica posizione a candela incuriosite dai nuovi arrivati. E da valutare attentamente la presenza di corrente.

  • Distanza dal centro: 5 minuti.
  • Esperienza: Open Water Diver & Advanced Open Water Diver
  • Profondità Massima: -30 mt.
  • Nota: Corrente da leggera a media.