TEMPO LIBERO

Cultura e Interesse
Museo Ingrid Bergman

Immancabile la visita alla “casa rossa”, dove soggiorno una delle più prestigiose attrici che abbiano mai lavorato nell’industria del cinema; la svedese Ingrid Bergman.
Era la primavera del 1949 e sul set del film “Stromboli – Terra di Dio” di Roberto Rosellini, divampa una delle piu belle storie d’amore nate sul ciak.
Per rivivere queste emozioni, questi scatti, queste scene, l’associazione culturale Ingrid vi dà la possibilità di visitare i luoghi di questo amore.

Indirizzo: Via Vittorio Emmanuele 22, San Vincenzo, Stromboli, 98050, ME
Tel: +39 3485175366, +39 339 6468120
E-mail: info@acingrid.it

Centro Visitatori INGV

Il Centro Visitatoti e’ gestito Centro Operativo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.
Orari apertura: da luglio a Settembre, tutti i giorni: 10-13 / 17-20.
Indirizzo: Centro Operativo INGV, Via Marina, Stromboli, 98050, ME.
Tel: +39 090.986708

La Libreria sull’Isola

Dal 2001 libreria, area Wi-Fi, cinema all’aperto, luogo di incontro, di cultura e di eventi.
Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, Piscita, Stromboli, 98050, ME

Scuola in mezzo al mare

L’ Associazione “Scuola In Mezzo Al Mare” nasce a Stromboli nel 2011 e crea la prima biblioteca pubblica dell’isola, grazie alle donazioni da parte si Stromboliani, amici dell’isola, turisti e sostenitori. La biblioteca ha avuto un grande successo e di anno in anno il suo pubblico e cresciuto apprezzando gli sforzi dell’associazione e dei suoi sostenitori. Il contributo di tutti è importante; prendete in prestito un libro da leggere e regalatane uno da far leggere. La Biblioteca in Mezzo al mare si trova sul lato destro della chiesa di Scari.

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele, San Vincenzo, Stromboli, 98050, ME

Chiesa di San Vincenzo

La chiesa di San Vincenzo si affaccia imponente sulle case del borgo di San Vincenzo e Scari. È raggiungibile a piedi percorrendo la strada che dal porto si inerpica nell’ abitato. Dalla grande piazza-terrazza antistante, un panorama incredibile, dove le case ed i vicoli dei borghi di San Vincenzo e scari, tutta la costa dal porto a Punta Lena, la zona di Piscita, il vulcano, in lontananza lo Strombolicchio e quando il cielo e’ sereno le coste della Calabria e della Sicilia.

Chiesa di San Bartolomeo

La Chiesa di San Bartolomeo, centro religioso e civile della comunità stromboliana risale al XVIII-XIX secolo ed è caratterizzato dalla facciata rossa e dall'interno ricco di stucchi. Fortemente voluto dagli isolani che lo hanno costruito con passione e sacrificio, alla sua realizzazione hanno contribuito gli emigrati in Australia, Argentina, Stati Uniti, Canada e Nuova Zelanda. La chiesa che costituiva il luogo di protezione dalle eruzioni e con il suo frantoio annesso rappresentava il punto di riferimento per gli agricoltori che vi si recavano per la spremitura delle olive – è stata chiusa alla comunità nel 2002, anno in cui una forte scossa di terremoto, per poi essere riaperta nel 2013 a seguito il restauro. La chiesa si trova nell’abitato di Piscita; sulla facciata una statua del santo.